Mese: aprile 2019

Il seggiolino auto è obbligatorio

Il seggiolino auto per i piccoli è un obbligo sancito dalla legge, nel nostro Paese. Sembra strano doverlo ribadire, ma è il caso di farlo ancora una volta alla luce delle multe che ancora oggi la polizia stradale è costretta ad elevare nei confronti di automobilisti che persistono in un atteggiamento che suona non solo come uno schiaffo alla legalità, ma anche al buon senso. Basta infatti leggere le cronache giornaliere provenienti dalle strade di ogni parte del mondo per comprendere come proprio il seggiolino auto, ove correttamente utilizzato, sia in grado di evitare una gran parte degli incidenti mortali che vedono, purtroppo, involontarie vittime nei minori che viaggiano all’interno di una autovettura. Un accorgimento che però in molti continuano ad ignorare. Cosa dice il Codice della strada? A sancire l’obbligo di utilizzare il seggiolino al fine di trasportare… Leggi Tutto Continua a leggere

Il seggiolone può essere portato in campeggio?

Per chi ama l’avventura, il campeggio rappresenta una soluzione ideale per le vacanze, a patto di sapersi destreggiare tra i tanti problemi di carattere pratico che esso pone, a partire dal corretto montaggio della tenda, senza il quale la situazione potrebbe presto rivelarsi letteralmente ingestibile. Per chi ha figli piccoli da recare con sè, però, il problema può rivelarsi ancora più pressante, proprio per le particolari problematiche che i neonati possono comportare, a partire da quelli relativi ai pasti. Proprio per questo motivo sono in molti a porsi la seguente domanda: esistono seggioloni da campeggio? Cos’è il seggiolone da campeggio Per seggiolone da campeggio si intende la soluzione messa a punto dalle aziende produttrici per andare incontro alle esigenze di questa particolare categoria di utenti, ovvero quella portatile che può essere utilizzata anche in altre situazioni particolari, come quelle che… Leggi Tutto Continua a leggere

Neonati: meglio la culla o la sdraietta?

L’arrivo di un figlio rappresenta naturalmente una grande gioia per il nucleo familiare, ma anche un motivo di grandi e giustificate preoccupazioni. I neogenitori, infatti, si trovano investiti di un carico di responsabilità derivante dal fatto che i neonati si affidano praticamente a loro nella prima parte della loro vita, dipendendo da essi per ogni minima incombenza, a partire dal mangiare. E’ del tutto logico, quindi, che padri e madri si interroghino a lungo su ogni passo da compiere, nell’ottica di proteggere e assistere il piccolo assicurandogli una crescita armonica e nella quale i rischi siano ridotti al minimo. In questo quadro una grande importanza è quella collegata al legame che si viene ad instaurare proprio sin dai primi giorni di vita dei piccoli, in cui un ruolo del tutto fondamentale è svolto dall’abbraccio. Il contatto pelle a… Leggi Tutto Continua a leggere

Le linee guida del Ministero della Salute per lo svezzamento dei piccoli

L’alimentazione dei più piccoli è un tema fondamentale per il loro processo di crescita. In particolare quando si passa dall’allattamento allo svezzamento, ovvero il periodo in cui i piccoli iniziano ad assumere alimenti solidi e semisolidi formando il proprio gusto. Un periodo che inizia solitamente all’età di sei mesi, quando il piccolo è considerato pronto dal punto di vista psicologico, motorio e digestivo per passare ad un tipo di tipo di nutrimento diverso dal latte materno. Va peraltro ricordato come la madre possa continuare ad allattare, ove lo ritenga opportuno, il figlio anche oltre i due anni di vita, una pratica del resto consigliata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Proprio per quanto riguarda lo svezzamento, però, il Ministero della Salute ha provveduto ad emanare una serie di linee guida, ritenendo questo periodo fondamentale anche al fine… Leggi Tutto Continua a leggere

Aspiracenere: perché acquistarlo

Nel corso degli ultimi anni sono stati molti gli italiani che hanno riscoperto il camino. Un revival favorito dalle atmosfere che esso riesce a creare e dalla voglia di reagire ai forti incrementi che hanno interessato i prezzi dei combustibili necessari al riscaldamento casalingo. In tal modo quello che era considerato un simbolo della civiltà contadina ha trovato accoglimento anche all’interno delle abitazioni cittadine, nonostante normative che tendono a sconsigliarne l’utilizzo. Va infatti sottolineato come i prodotti della combustione contribuiscano non poco ad aumentare l’inquinamento atmosferico, oltre ad essere abbastanza pericolosi a livello sanitario. In molte città è quindi possibile essere multati per il suo uso, che in Lombardia è addirittura vietato. Proprio il problema dei residui della combustione è peraltro un problema non da poco, in quanto la cenere prodotta dai camini può andare a disperdersi nell’ambiente… Leggi Tutto Continua a leggere

La lavastoviglie Hotpoint 3D Zone Wash : recensione

Il weekend in genere  si è soliti passarlo in compagnia di amici single o magari di amici con prole, è sempre bello poter avere la casa piena di gente che si diverte e parla delle proprie esperienze della settimana, ma pure il dopocena diventerà piuttosto gradevole se si ha dalla propria parte un elettrodomestico di recente generazione che risolve con una innovativa tecnologia il problema del lavaggio di piatti e delle stoviglie. La scelta di una Miglior lavastoviglie è importante perchè si tratta di un tipo di elettrodomestico più usato nelle nostre case, in particolare perchè riducono molto i tempi di lavaggio, e consentono di poter ottenere piatti ed utensili molto puliti. Sono tanto utili per le famiglie numerose, ma molto comode pure per i single, presi dalla necessità di andare a ridurre i tempi per le  quotidiane pulizie. Le Leggi Tutto Continua a leggere

Il rumore del phon può essere un problema, per chi abita in condominio?

L’asciugacapelli è uno di quegli oggetti che non può assolutamente mancare all’interno della nostra casa. Grazie ad esso, infatti, è possibile eliminare l’umidità residua dai capelli dopo il loro lavaggio, operazione necessaria soprattutto nel corso dei mesi freddi per non incappare nei classici malanni di stagione. Quando se ne acquista uno, però, occorre fare in modo di ottemperare ad alcuni passi che possono aiutare in maniera decisiva a non sprecare i propri soldi con modelli poco performanti. Tra i fattori che sono in grado di influenzare la scelta, c’è anche quello rappresentato dalla rumorosità del device. In alcuni casi, infatti, i decibel emessi dal phon possono risultare fastidiosi non solo per l’utente, ma anche per il vicinato. Sino a costituire un vero e proprio problema nei rapporti tra condomini. Il rumore del phon può essere alla base di litigi… Leggi Tutto Continua a leggere

Cos’è il deumidificatore essiccativo?

Quando il livello di umidità si alza troppo, si possono avere grossi problemi all’interno della nostra casa. Non solo sotto forma di antiestetiche macchie sui muri, ma anche derivanti da un notevole calo del comfort abitativo e dai problemi di salute in cui possono incappare soggetti fragili come bambini e anziani. In estate, poi, quando le giornate si fanno torride, un livello troppo elevato di umidità può aumentare il senso di oppressione e sfociare nel vero e proprio colpo di calore. Proprio per questo molte persone cercano una soluzione acquistando dispositivi tecnologici in grado di andare a mantenere a livelli ottimali il livello di umidità, in particolare cercando di tenerlo sotto il 50%. Tra di essi c’è anche il deumidificatore, che spesso viene confuso con il climatizzatore. Si tratta però di macchinari che funzionano in maniera diversa: se… Leggi Tutto Continua a leggere

Con Husqvarna il tagliaerba si gestisce dalla casa

Dopo la casa, l’intelligenza artificiale si allarga anche al giardino. A rendere possibile tutto ciò è Husqvarna, storica azienda svedese nata nel 1689 allo scopo di fabbricare i moschetti per l’esercito del Paese nordico e poi convertita a settori come la produzione di macchine per cucire, biciclette, motociclette e infine attrezzature da giardino. La compagnia ha portato al Mobile World Congress di Barcellona Automower X-line, una macchina che si propone di rivoluzione il settore, grazie ad una serie di caratteristiche che ne fanno qualcosa di unico e le quali sembrano uscite da una fiction di fantascienza. A muovere il nuovo tagliaerba dell’azienda svedese sono quattro ruote motrici grazie alle quali è in grado di inerpicarsi anche su pendenze del 70%. Se le dimensioni non subiscono particolari ritocchi rispetto ai tagliaerba della vecchia generazione, va però sottolineata… Leggi Tutto Continua a leggere

Il monopattino suscita molte discussioni anche negli Stati Uniti

La notevole diffusione dei monopattini elettrici sta suscitando non poche discussioni, anche negli Stati Uniti. Basti pensare al riguardo che in aree urbane come Los Angeles e New York, oltre che nei maggiori campus americani, i motopattini elettrici stanno ormai dilagando, dando però vita ad un problema abbastanza inatteso, ovvero la grande crescita di incidenti con i pedoni. A rivelarlo è stato uno studio praticamente unico nel suo genere, condotto prendendo come base d’esame il flusso registrato al pronto soccorso di due ospedali di Los Angeles, tra il settembre 2017 e l’agosto 2018, dal quale si è appreso come si siano verificati ben 249 ingressi causati dall’investimento di pedoni ad opera di monopattini, oppure da cadute degli stessi conducenti, per terra o contro una autovettura. L’ottanta per cento delle ferite è conseguenza di una caduta, un decimo provocato… Leggi Tutto Continua a leggere