Autore: admin

Cos’è il deumidificatore essiccativo?

Quando il livello di umidità si alza troppo, si possono avere grossi problemi all’interno della nostra casa. Non solo sotto forma di antiestetiche macchie sui muri, ma anche derivanti da un notevole calo del comfort abitativo e dai problemi di salute in cui possono incappare soggetti fragili come bambini e anziani. In estate, poi, quando le giornate si fanno torride, un livello troppo elevato di umidità può aumentare il senso di oppressione e sfociare nel vero e proprio colpo di calore. Proprio per questo molte persone cercano una soluzione acquistando dispositivi tecnologici in grado di andare a mantenere a livelli ottimali il livello di umidità, in particolare cercando di tenerlo sotto il 50%. Tra di essi c’è anche il deumidificatore, che spesso viene confuso con il climatizzatore. Si tratta però di macchinari che funzionano in maniera diversa: se… Leggi Tutto Continua a leggere

Con Husqvarna il tagliaerba si gestisce dalla casa

Dopo la casa, l’intelligenza artificiale si allarga anche al giardino. A rendere possibile tutto ciò è Husqvarna, storica azienda svedese nata nel 1689 allo scopo di fabbricare i moschetti per l’esercito del Paese nordico e poi convertita a settori come la produzione di macchine per cucire, biciclette, motociclette e infine attrezzature da giardino. La compagnia ha portato al Mobile World Congress di Barcellona Automower X-line, una macchina che si propone di rivoluzione il settore, grazie ad una serie di caratteristiche che ne fanno qualcosa di unico e le quali sembrano uscite da una fiction di fantascienza. A muovere il nuovo tagliaerba dell’azienda svedese sono quattro ruote motrici grazie alle quali è in grado di inerpicarsi anche su pendenze del 70%. Se le dimensioni non subiscono particolari ritocchi rispetto ai tagliaerba della vecchia generazione, va però sottolineata… Leggi Tutto Continua a leggere

Il monopattino suscita molte discussioni anche negli Stati Uniti

La notevole diffusione dei monopattini elettrici sta suscitando non poche discussioni, anche negli Stati Uniti. Basti pensare al riguardo che in aree urbane come Los Angeles e New York, oltre che nei maggiori campus americani, i motopattini elettrici stanno ormai dilagando, dando però vita ad un problema abbastanza inatteso, ovvero la grande crescita di incidenti con i pedoni. A rivelarlo è stato uno studio praticamente unico nel suo genere, condotto prendendo come base d’esame il flusso registrato al pronto soccorso di due ospedali di Los Angeles, tra il settembre 2017 e l’agosto 2018, dal quale si è appreso come si siano verificati ben 249 ingressi causati dall’investimento di pedoni ad opera di monopattini, oppure da cadute degli stessi conducenti, per terra o contro una autovettura. L’ottanta per cento delle ferite è conseguenza di una caduta, un decimo provocato… Leggi Tutto Continua a leggere