Con Husqvarna il tagliaerba si gestisce dalla casa

Dopo la casa, l’intelligenza artificiale si allarga anche al giardino. A rendere possibile tutto ciò è Husqvarna, storica azienda svedese nata nel 1689 allo scopo di fabbricare i moschetti per l’esercito del Paese nordico e poi convertita a settori come la produzione di macchine per cucire, biciclette, motociclette e infine attrezzature da giardino.
La compagnia ha portato al Mobile World Congress di Barcellona Automower X-line, una macchina che si propone di rivoluzione il settore, grazie ad una serie di caratteristiche che ne fanno qualcosa di unico e le quali sembrano uscite da una fiction di fantascienza. A muovere il nuovo tagliaerba dell’azienda svedese sono quattro ruote motrici grazie alle quali è in grado di inerpicarsi anche su pendenze del 70%. Se le dimensioni non subiscono particolari ritocchi rispetto ai tagliaerba della vecchia generazione, va però sottolineata la notevole crescita in termini prestazionali, dovuta in particolare all’utilizzo di software lungamente testati nei laboratori del gruppo per supportarne il maggiore sviluppo possibile. Con risultati che non deludono.

Il tagliaerba smart

Per effetto del lavoro portato avanti negli ultimi anni, infatti il tosaerba è in grado di essere gestito dall’interno della casa anche mediante comandi vocali, per ora limitati a inglese e tedesco, mentre le prossime versioni prevedono anche lo svedese, il francese e le altre lingue.
Automower X-line può essere messo in attività mediante lo smartphone, quindi anche stando lontani dalla propria abitazione, magari per lavoro o in vacanza. Inoltre il software intelligente di cui è dotato lo rende compatibile con gli altri dispositivi per il giardinaggio, andando in tal modo a creare un sistema in grado gestire in maniera pressoché totale il tagliaerba da qualsiasi parte del mondo ci si trovi, tramite un’app. Proprio alla app Automower Connect è affidato il compito di pianificare nei minimi dettagli l’attività del robot, di agire sulle impostazioni che regolano l’altezza dei dischi di taglio e di tracciare la posizione del tagliaerba per mezzo di GPS, impedendo alla macchina di entrare in funzione in caso di nevicata.

Dove reperire occasioni

Husqvarna è uno dei primattori di un settore in notevole espansione, quello dei robot tagliaerba, sempre più gettonato da coloro che hanno una superficie verde da curare, ma non hanno il necessario tempo per poterlo fare e, magari, non vogliono avere persone estranee all’interno della loro proprietà a farlo. Naturalmente in commercio si possono reperire le propposte più svariate, anche a livello economico. Per chi sia alla ricerca di offerte, ricordiamo comunque la possibilità offerta dai siti online che si occupano della tematica.